Amphitheatrum Caesareum: quando si vuole emulare l’opera degli imperatori Flavi

1126

Il Colosseo è un’icona: le forme architettoniche che lo delineano e il travertino che lo sostanzia sono assolutamente secondarie rispetto al ‘valore’ semiologico della sua immagine (cfr. M. Di Macco, Il Colosseo. Funzione simbolica, storica, urbana, Roma 1971). Questa sua iconicità rappresenta la sua fortuna e la sua sfortuna, oppure, se si vuole, due facce della stessa medaglia.