Restauro architettonico: ‘Aventino’ o difesa a oltranza?

594

Ormai la cronaca ci restituisce un susseguirsi di interventi su edifici storici condotti da progettisti molto celebrati, di caratura internazionale, verso i quali si registra una sorta di sudditanza culturale, istituzionale e professionale.