La dimensione culturale

260

Nell’Anno europeo del patrimonio culturale appare ancora più evidente come uno sviluppo socioeconomico del nostro antico continente debba trovare un rapporto coerente e sostenibile con la conservazione del suo patrimonio. Tutti sappiamo cosa significa conservare qualcosa. E tutti abbiamo coscienza che l’atto di conservazione è spesso connesso ad aspetti di necessità ed utilità.
Ma quando dalla dimensione materiale si passa a quella immateriale, oppure nelle condizioni in cui un’opportunità lega fortemente assieme queste due dimensioni, ci si accorge quanto sia importante la scelta culturale.