Sulla “titolarità” del progetto di architettura

179

Per l’Etica il soggetto è il titolare dell’azione, ovvero colui a cui l’azione stessa può venire legittimamente ascritta, avendone titolo (Natoli, 2015).
Questo principio, ampiamente ripreso dalla filosofia prima, per le sue profonde implicazioni in ordine alla natura modale dell’”essere”, è, per altro, puntualmente ribadito dal Diritto, che definisce il Soggetto giuridico come il titolare del diritto stesso, ovvero colui al quale riconoscerlo, avendone pieno titolo.